http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/terni.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
terni

Terni

PROVINCIA: Terni
PREFISSO: 0744 CAP: 05100
SUPERFICIE: 212kmq
ABITANTI: ternani
GIORNO DI FESTA: 14 febbraio
PATRONO: San Valentino

Terni, l'antica Interamna Nahartium ("terra tra due fiumi", cioè il Nera ed il Serra), fu la patria dell'imperatore Marco Claudio Tacito e dello scrittore Cornelio Tacito nonchè di altri importanti personaggi del passato. Dopo la metà del XIX secolo, Terni fu partecipe di quella rivoluzione industriale che le valse l'appellativo di "Manchester italiana". 

>>Vuoi vedere Terni, i borghi del suo circondario e lo spettacolo della Cascata delle Marmore? Consulta ora le offerte dei migliori agriturismi nelle vicinanze. 

Il suo assetto attuale, soprattutto a causa dei pesanti bombardamenti subiti durante la seconda guerra mondiale, è prevalentemente moderno e dinamico. Nonostante questo, Terni conserva parte del suo centro antico ed alcuni notevoli monumenti.  Tra questi ricordiamo in particolare la Chiesa di San Francesco, duecentesca, con la bellissima Cappella Paradisi con affreschi del '300; l'antica chiesetta di Sant'Alò, piccolo gioiello romanico; la Chiesa di San Salvatore, sorta probabilmente su un preesistente Tempio del Sole di epoca romana; quella di San Pietro con la sua interessante struttura absidale ed il suo chiostro; ed infine il Duomo, eretto nel XVII secolo. 

>> Ci sono offerte  in scadenza per hotel nella zona di Terni! Clicca e consultale subito.

Degni di nota sono anche i resti dell'Anfiteatro romano, delle antiche mura e i quartieri medievali, con resti di antiche torri e bei palazzi. Tra questi è particolarmente interessante Palazzo Spada, attribuito al Sangallo. Terni, tuttavia, è soprattutto interessante per la sua architettura moderna: all'architetto Ridolfi, uno dei maggiori del nostro secolo, si deve piazza Tacito con la sua caratteristica fontana , corso del Popolo e largo villa Glori. Al famoso artista Arnaldo Pomodoro si deve invece l'Obelisco "lancia di luce". Qui inoltre si trova la Basilica di San Valentino che custodisce il corpo del Santo, vescovo della città martirizzato nel III secolo d.C., oggi eletto in tutto il mondo patrono degli innamorati. 
A 6 km dal centro si trova la Cascata delle Marmore, che con un salto complessivo di 165 metri è la cascata più alta d'Europa. 

Nelle più immediate vicinanze meritano una visita i resti di Carsulae, antica citta' romana, il grazioso paese medioevale di Cesi, ed il Lago di Piediluco con il suggestivo paesino omonimo. Fra le più importanti manifestazioni che sono organizzate nella città merita senza dubbio un nota particolare la rievocazione di tradizioni popolari del Cantamaggio.

 >>Se hai deciso di vedere Terni, i meravigliosi borghi che la circondano e la Cascata delle Marmore ti consigliamo di contattare ora i b&b nelle sue vicinanze >> clicca questo link.

In Primo Piano - Terni e dintorni