http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Tempietto Del Clitunno

Tempietto del Clitunno

Tipologia:
  • Storia e Archeologia
Indirizzo: Via del Tempio, 1 - Campello sul Clitunno
Telefono: 0743275085

Descrizione

Il Tempietto del Clitunno si trova a Campello sul Clitunno, proprio accanto alle omonime e famose fonti. Si tratta di un piccolo edificio meno noto, ma di grande valore storico-artistico poiché testimonia l'antico passato longobardo della zona di Spoleto.

Dal 2011 fa infatti parte dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO tra i 7 gioielli dell'architettura e dell'arte che creano costituiscono il circuito "Longobardi in Italia: i luoghi del potere".  Nella stessa lista, è inserita anche la Chiesa di Salvatore di Spoleto.

 Tempietto sul Clitunno, gioiello longobardo

situato a Campello sul Clitunno, mantiene ancora il nome classico della fiume che vi sorge accanto. Plinio descrive la sorgente non solo come obiettivo di locale venerazione ma come luogo degno da essere visitato da tutti. L'Imperatore Caligola vi si recò un giorno appositamente ed anche Onorio, viaggiando sulla Flaminia, volle visitare questa sorgente.

 Tra gli elementi più attraenti della visita vi è la suggestiva posizione, già descritta da Plinio il Giovane come un luogo coperto da “antichi e ombrosi cipressi ai cui piedi scaturisce una fonte che forma un laghetto”. L’edificio, che riutilizza elementi architettonici di età romana pertinenti forse alle strutture di un precedente santuario 

>>Vuoi vedere questa meraviglia? Consulta ora le offerte dei migliori agriturismi nelle vicinanze di Campello sul Clitunno.

>> Ci sono offerte  in scadenza per hotel nella zona di Campello sul Clitunno! Clicca e consultale subito.

Il Tempio si posa su di un alto e severo basamento, munito di porta centrale attraverso cui si entra in un angusto sotterraneo dalla forma di T. Il vestibolo presenta sul fronte due pilastri laterali e quattro colonne a sostegno del cornicione e del timpano. Attraverso due avancorpi che fiancheggiano il pronao si accede al vestibolo a cui segue la cella che completa il grazioso edificio.

Tanto nel timpano quanto nella scultura che orna il fronte principale della cella, è scolpito il labaro Costantiniano che internamente conserva il suo monogramma. Sull'architrave del fronte è incisa l'epigrafe dedicatoria: "Scs deus angelorum qui fecit resurectionem".

Bella Umbria ringrazia il Sig. Massimo Eugenio Micanti, del Centro Restauro Terni, per la collaborazione nella realizzazione di questo articolo.  

Visitare il Tempietto del Clitunno

Biglietto e Orari di Apertura 

L'interno del Tempietto del Clitunno nei seguenti orari di apertura:

- Lunedì Chiuso

- Dal Martedì alla Sabato: dalle 8:15 alle 19:45 (ultimo ingresso 19:15)

- Domenica: dalle 14:15 alle 19:45 (ultimo ingresso 19:15)

Per l'accesso è previsto un biglietto d'ingresso di € 3,00. Sono previste riduzioni e i ragazzi sotto i 18 anni entrano gratuitamente. Ingresso gratuito inoltre per tutti i visitatori nella prima domenica di ogni mese.

 

Come arrivare al Tempio del Clitunno

L'edificio si trova a due passi dalle celebri Fonti del Clitunno, in via del Tempio 1. La parte superiore è visibile già percorrendo la strada principale, poiché il Tempietto si trova sotto il livello della strada.

>>Se hai deciso di vedere il Tempietto sul Clitunno ti consigliamo di contattare ora gli agriturismi nelle vicinanze di Campello >> clicca questo link.