http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Il Sentiero Dell’ex Ferrovia Spoleto-norcia

Il sentiero dell’ex ferrovia Spoleto-Norcia

Tipologia:
  • Natura e Ambiente
Norcia

Descrizione

L'ex ferrovia Spoleto-Norcia è stata recentemente oggetto di un lungo lavoro di recupero e messa in sicurezza, che ha portato alla riapertura della frazione tra Spoleto e Borgo Cerreto-Sellano. Questo tratto, lungo circa 20 km, è stato riconvertito in un percorso ciclo-pedonale che offre un itinerario di grande bellezza.

Alcuni degli ex fabbricati che si trovavano lungo la ferrovia sono stati anch'essi riqualificati per divenire punti di accoglienza e informazione turistica, mentre l'edificio che ospitava la vecchia Stazione di Spoleto ospita il particolare e interessante Museo della Ferrovia.

 

L'Ex Ferrovia Spoleto Norcia: storia e peculiarità

La Spoleto-Norcia rappresenta un piccolo esempio di ferrovia alpina poiché attraversa parte degli Appennini e si caratterizza per tutta una serie di gallerie e viadotti, resi necessari proprio dalle caratteristiche montuose del territorio.

Data la morfologia del territorio, la ferrovia presenta delle caratteristiche plano-altimetriche che ne fanno un piccolo gioiello di ingegneria ferroviaria. Lungo i suoi 51 km totali, fu necessario in particolare scavare numerose gallerie, ideare tratti a percorso elicoidale, costruire alti viadotti e ponti in ferro per permettere ai convogli di salire fino al valico della galleria di Caprareccia. La ferrovia ridiscende poi la valle del Nera e prosegue in piano lungo la valle del Corno e del Sordo, fino a raggiungere Norcia.

La ferrovia su inaugurata nel 1926 e, tranne una breve interruzione nel corso della Seconda Guerra Mondiale, restò attiva fino alla dismissione del 1968.

>>Vuoi vedere il sentiero dell'ex ferrovia Spoleto-Norcia? Contatta ora i migliori agriturismi nelle vicinanze e scopri le offerte!

L'idea di convertire il dismesso tratto ferroviario in un percorso destinato al turismo risale a qualche anno fa ed è stata seguita da una accurata opera di messa in sicurezza di tutto il tracciato.

Attualmente della vecchia linea restano ben poche tracce, essendo state asportate tutte le traversine ed i binari, mentre molti sono i caselli sono oggi comodi punti per lasciare l'auto o info point per i turisti.

Grazie alla sua posizione l'ex-stazione di Sant'Anatolia di Narco può essere considerata un valido punto di riferimento che permette di dividere la parte del percorso più impegnativa, cioè quella in direzione Spoleto, da quella più agevole in direzione Norcia.

 

La Spoleto-Norcia in MTB

 >> Ci sono offerte in scadenza! Clicca e consulta la lista dei migliori hotel nella zona di Norcia!

 

Il 23 Settembre 2012, si è svolto il primo tour della ferrovia Spoleto-Norcia: l'intero tracciato infatti è stato percorso interamente con le bici partendo da Spoleto fino ad arrivare a Norcia e l'evento, organizzato dall'MTB Club Spoleto, ha riscosso un grande successo.

La Spoleto-Norcia in MTB è stata poi riproposta in anni recenti, diventando in pochissimi anni il più grande evento cicloturistico del centro Italia. Nel 2016 l'evento ha visto la partecipazione di circa 1500 ciclisti, divenuti 2000 già nell'edizione 2017.

Fervono già i preparativi per la prossima edizione, che si terrà il 2 Settembre 2018.

>> Se vuoi visitare la Valnerina e vedere il sentiero dell'ex ferrovia Spoleto-Norcia, contatta ora gli agriturismi nelle vicinanze

Offerte