http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/montecastrilli.jpg
Montecastrilli

Montecastrilli

PROVINCIA: Terni
PREFISSO: 0744 CAP: 05026
SUPERFICIE: 62kmq
ABITANTI: montecastrillesi
GIORNO DI FESTA: 06 dicembre
PATRONO: San Nicola

L'origine di Montecastrilli risale ai tempi di Annibale, il quale vi si soggiornò lasciandovi i cosidetti "Castrillorum", che in lingua latina significa "accampamenti".

Prima di entrare a far parte dello Stato Pontificio, il paese subì la dominazione di Todi, e conobbe le aspre rivalità delle famiglie todine emergenti del 1400. Del bel borgo medioevale rimane la struttura delle mura cittadine incorniciate da una serie di torri merlate, nelle quali si aprono Porta Amerina e Porta Medioevale. Divenuto comune autonomo nel 1975, oggi Montecastrilli comprende le interessanti frazioni di Castel dell'Aquila, Castel Todino, Farnetta, Quadrelli e Collesecco. Da visitare il Convento delle clarisse del 1400; nella chiesa parrocchiale di particolare interesse è un Crocifisso ligneo del XV secolo; nella campagna Limitrofa, San Lorenzo in Nifili del sec. XI, notevole esempio dello stile romanico-umbro.

Recentemente sono inoltre state restaurate due splendide tele provenienti dal monastero di Montecastrilli, ed oggi esposte nella chiesa di Santa Chiara, raffiguranti San Nicola da Bari e San Bonaventura da Bagnoreggio. Entrambe le opere, di autore ignoto, risalgono alla prima metà del 1700.

Offerte - Amelia e dintorni

In Primo Piano - Amelia e dintorni