http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/itinerari.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Valnerina 3

Cosa Vedere In Valnerina In Un Giorno

Scopri cosa vedere in Valnerina in un giorno con la nostra mini-guida! La verde vallata attraversata dal fiume Nera è un territorio ricco di storia, cultura e tradizione ottimo per una rigenerante gita fuori porta lontano dai rumori e dai ritmi frenetici della città! In un giorno.

Il comprensorio turistico della Valnerina si estende nell'area sud-orientale dell'Umbria, ai confini con le Marche e dominato dai Monti Sibillini. La natura incontaminata offre uno spettacolo suggestivo in tutte le stagioni dell’anno!

La principale attrattiva naturalistica è senz’altro l’Area Naturale Protetta Regionale Parco Fluviale del Nera e la maestosa Cascata delle Marmore, uno spettacolare salto d’acqua di 165 metri, tappa fondamentale per chiunque voglia visitare le bellezze naturali dell’Umbria. Inseriti in questo affascinante contesto ambientale incontreremo tanti numerosi paesini, ognuno caratterizzato da bellezze artistiche e culturali indimenticabili: la Basilica di San Benedetto a Norcia, la basilica e il monastero di S. Rita a Cascia, il borgo medioevale di Vallo di Nera, l’Abbazia di Sant'Eutizio a Preci, la Chiesa dell'Annunziata e il Santuario della Madonna della Stella a Cerreto di Spoleto, o gli splendidi Castelli, arroccati sopra i colli dai quali ancora dominano e proteggono le valli sottostanti.

Altro borgo significativo dal punto di vista paesaggistico è sicuramente Castelluccio di Norcia, paesino noto in tutto il mondo per la coltivazione della lenticchia. A inizio estate l’altopiano si ricopre di un’esplosione in occasione della festa della fioritura, quando migliaia di turisti si riversano sotto ai piedi del monte Vettore per ammirare questo spettacolo.

Cosa vedere in Valnerina in un giorno? Tra gli eventi da non perdere suggeriamo le manifestazioni storiche che durante tutto l’anno evocano le suggestioni, i suoni e i colori dell'arte, della storia passata e della cultura popolare.

>>Vuoi vedere la Valnerina? Consulta ora le offerte dei migliori hotel in zona.

Cosa Fare in Valnerina

Per gli amanti dello sport all’aria aperta (acquatici e non), qui ce n’è davvero per tutti i gusti! Il paesaggio offre la possibilità di fare magnifiche passeggiate a piedi, in mountain bike, con i muli o a cavallo oltre che il volo libero nell'altopiano di Castelluccio. Con le sue strette gole e le valli fluviali, la Valnerina è il  territorio ideale anche per chi pratica canottaggio, canyoning  e rafting!

A circa 8 km dalla Cascate delle Marmore, immerso nel Parco Fluviale del Nera, il parco avventura Nahar dove adulti e bambini possono cimentarsi in totale sicurezza su percorsi sospesi realizzati su alberi secolari formati da ponti tibetani, passerelle tirolesi, cavi laschi, liane, teleferiche, tronchi mobili e una parete di arrampicata alta oltre sette metri. Ragazzi e bambini avranno inoltre la possibilità di partecipare ai percorsi proposti dalla fattoria didattica interna dove potranno imparare a preparare il pane cotto a legna, mungere le capre e realizzare il formaggio, lavorare la lana di alpaca, raccogliere le olive o l’uva, conoscere gli alveari e la produzione del miele.

Cosa fare in Valnerina per rigenerare oltre al corpo anche la mente? Oltre alle possibilità offerte dalle bellezze paesaggistiche, la zona è anche nota per la sua profonda spiritualità legata ai luoghi di San Benedetto, Santa Rita e gli antichi spechi francescani ed è per questo meta costante di pellegrini desiderosi di trovare spazi di meditazione e riflessione.

>> Ci sono offerte in scadenza! Clicca e consulta la lista dei migliori B&B in Valnerina!

Cosa mangiare in Valnerina

Per terminare, un assaggio dei prodotti enogastronomici tipici della zona non può mancare! Un’idea su cosa mangiare in Valnerina? Il tartufo nero e il prosciutto di Norcia, i salumi, i formaggi, il farro, le lenticchie di Castelluccio e lo zafferano di Cascia. E ancora le trote e i gamberi di fiume, la selvaggina, il miele, i funghi, gli asparagi e i frutti di bosco..senza dimenticare i vini doc e igt!

Consulta i migliori ristoranti nella zona di Norcia! >> Clicca e prenota

Non perdete l’opportunità di visitare le aziende agricole e biologiche, le fattorie didattiche ed i piccoli allevamenti ovini sparsi sul territorio.

 >>Se hai deciso di vedere la Valnerina e di assaggiare le sue specialità ti consigliamo di contattare ora gli agriturismi nelle sue vicinanze >> clicca questo link.