http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Ipogeo Dei Volumni

Ipogeo dei Volumni

Tipologia:
  • Storia e Archeologia
Indirizzo: Via Assisana - Perugia
Telefono: (+39) 075 393329

Descrizione

Fra le 38 tombe di epoca etrusca scavate nella roccia che compongono la necropoli del Palazzone la più celebre è l'ipogeo dei Volumni scoperta nel 1840 alla periferia di Porta San Giovanni.
 

Si tratta di una serie di ambienti sotterranei con soffitti decorati riproducenti nell'insieme la forma di una casa romana a cui si accede da una ripida scala: il "dromos".
Sullo stipite destro della porta di entrata si trova l'iscrizione etrusca dedicatoria in tre righe verticali, che permette di far risalire la proprietà della tomba alla famiglia dei Volumni (Velimna). Sul grande atrio con tetto a spiovente e al cui vertice fu posta la figura di un genietto fittile, si aprono tre piccole celle su ogni lato, i "cubicula", ed una cella nel fondo, il "tablinium".


Non è certa la datazione di questo tumulo ma approssimativamente si può collocare intorno al II secolo avanti Cristo. Nel "tablinum" sono disposte le urne cinerarie, una in marmo e cinque in travertino. L'urna più importante è quella d'Aurente Volumnio, capo famiglia e magistrato, ritratto disteso sul letto funebre nell'atto di presentare offerte agli dei. In basso sono scolpite due Lase, divinità infernali alate poste a guardia delle porte dell'Ade.


Annessa all'ipogeo c'è un'importante raccolta di piccole urne, proveniente dalla vicina Necropoli del Palazzone ed un piccolo museo, con oggetti ritrovati all'interno della tomba. 


Apertura: Ogni giorno  dalle 9.00 alle 18.00