http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/spello.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Spello

Spello

PROVINCIA: Perugia
PREFISSO: 0742 CAP: 06038
SUPERFICIE: 61kmq
ABITANTI: spellani
GIORNO DI FESTA: 18 maggio
PATRONO: San Felice

Spello sorge fra Assisi e Foligno, adagiata su uno sperone del Monte Subasio al di sopra di una fertile pianura irrigua.

Tra case rosate e vicoli acciottolati, il piccolo borgo è particolarmente amato dai turisti per i tantissimi vasi e ornamenti floreali che lo decorano e che offrono scorci suggestivi. La bellezza floreale di Spello raggiunge il suo massimo con le Infiorate che si svolgono nel mese di Giugno, quando tutto il centro storico è tappezzato di quadri realizzati da petali di fiori, in un tripudio di colori e profumi.

 

Visita a Spello

Spello conserva importanti segni del suo passato e della sua lunga storia, passata dai romani e longobardi e papi e signori. Fra le città della zona, è quella che sicuramente annovera il maggior numero di testimonianze di epoca romana. In quell'epoca Spello era conosciuta come la "splendidissima colonia Julia" e ne rimangono:

  • la cinta muraria, poi fondamenta per quella medioevale, tra le mura fortificate romane meglio conservate in tutta Italia;
  • i resti del teatro, dell'anfiteatro, delle terme;
  • le 3 splendide porte d'ingresso, Porta Consolare, Porta Urbica e Porta Venere di epoca augustea.

Salendo verso l' alto si raggiunge la chiesa, costruita fra il XII e il XIII secolo, di Santa Maria Maggiore la quale benché mostri una bella facciata rifatta con materiali antichi nel 1644 contemporaneamente ad una modifica dell'impianto architettonico, ha al suo interno il più grande tesoro.

E' infatti qui la splendida Cappella Baglioni, sul lato sinistro della navata, dipinta dal Pinturicchio con le immagini dell'Annunciazione, della Natività e della Disputa al Tempio, oltre ad altri affreschi dello stesso autore nelle cappelle della crociera e del Perugino sui pilastri di accesso al presbiterio. Inoltre, la cappella è impreziosita da un pavimento di splendide maioliche di Deruta risalenti al 1566.

Non lontano possiamo visitare la chiesa duecentesca di S. Andrea che ospita la tavola Madonna e Santi del Pinturicchio. Non bisogna dimenticare il palazzo comunale in Piazza della Repubblica con un bel portico ogivale e la chiesa di S. Lorenzo con resti dell'antico edificio del XII secolo. Dai ruderi della rocca trecentesca, situata sulla sommità del colle, si domina la valle del Topino e i colli tutt'intorno. Appena fuori dell'abitato sorgono la chiesa romanica di S. Claudio e la Chiesa Tonda eretta nel periodo rinascimentale a croce greca e con cupola ottagonale.

Per continuare a scoprire i tesori della cittadina, vai al nostro articolo su cosa vedere a Spello.

 >> Vuoi visitare Spello? Consulta ora le offerte dei migliori agriturismi nelle vicinanze

 

Come arrivare a Spello

Spello è situata nell'area centro-orientale dell'Umbria, circa 30 km a est di Perugia e a 13 km a est di Assisi. Si trova a soli 10 km da Foligno e a pochi chilometri dagli altri caratteristici borghi della zona come Bevagna, Montefalco e Trevi.

Dunque come raggiungere Spello? Raggiungere Foligno in auto è molto semplice:

  • Da Sud e dall'autostrada A1 in particolare è necessario uscire ad Orte, immettersi nella superstrada E45 in direzione Terni-Spoleto e proseguire in direzione Foligno, fino appunto all'uscita di Spello
  • Da Ancona e dall'autostrada A14 è necessario uscire a Civitanova Marche e proseguire verso Foligno immettendosi nella SS77
  • Da Nord e dall'autostrada A1 in particolare è necessario uscire a Valdichiana e immettersi nella SS75 bis che costeggia il Lago Trasimeno, per poi superare Perugia in direzione Foligno fino all'uscita appunto per Spello
La città è inoltre collegata tramite sistema ferroviario con Perugia ma anche con le Marche e il Lazio: si trova infatti lungo la linea ferroviaria di collegamento tra Roma-Perugia-Firenze. La stazione di Spello è situata a poche centinaia di metri dal centro storico, raggiungibile a piedi tramite la Porta Consolare.

 

Offerte - Foligno e dintorni

In Primo Piano - Foligno e dintorni