http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Basilica San Benedetto Da Norcia

Basilica San Benedetto da Norcia

Tipologia:
  • Religione e Spiritualità
Indirizzo: Piazza San Benedetto - Norcia
Telefono: (+39) 0743 817125
www.arcidiocesidispoletonorcia.it  

Descrizione

La Basilica di San Benedetto da Norcia viene eretta secondo la tradizione sui resti della casa natale del Santo. La disposizione degli spazi interni è su impianto a croce latina con abside poligonale; il suo interno, è su due livelli: al piano superiore si trova la chiesa principale mentre la cripta, dove si possono notare parti di antiche mura romane, è al piano inferiore. Le pareti sono decorate con preziosi affreschi del 1500 e tele del 1600. L'esterno della chiesa di San Benedetto da Norcia si presenta nella sua struttura originale soltanto in una parte della facciata, caratterizzata da un elaborato rosone ed un bel portale ogivale. Un portico movimenta la parte destra della chiesa lungo tutto il lato fino al campanile.

>>Vuoi visitare Norcia? Consulta ora le offerte dei migliori agriturismi nelle vicinanze.

>> Ci sono offerte  in scadenza per hotel nella zona di Norcia! Clicca e consultale subito.

San Benedetto secondo la tradizione, nasce a Norcia intorno al 480 d.C. svolge studi letterari a Roma, dove vive lo stato di decadenza civile e morale in cui si è ridotta l'antica capitale dell'impero e a circa venti anni di età comincia la sua esperienza eremitica rifugiandosi in una grotta presso Subiaco, nell'alta valle dell'Aniene. Qui il suo esempio porterà alcuni frati ad unirsi a lui anche se in una fase successiva la rigidezza della sua Regola li porterà ad un esasperazione così grande da tentare perfino di uccidere il Santo. Il mondo che lo circonda vive giorni di profondi cambiamenti; il 476 aveva segnato la fine dell'Impero Romano d'Occidente con la destituzione dell'Imperatore Romolo Augustolo, i tentativi di Teodorico per una pace stabile fra i Goti ed i Romani si risolvono in una sanguinosa guerra (535-553) ma soprattutto, per uno spirito tanto sensibile ai problemi della Chiesa, risulta determinante la politica prevaricatrice dell'Imperatore Bizzantino Giustiniano nel campo religioso.
Prima di ritirarsi a Montecassino nel 529, dove muore il 21 marzo 547, fonda alcuni monasteri ai confini fra Lazio e Abruzzo. Nel 1964 Papa Paolo VI lo proclama "Patrono d'Europa".

 >>Se hai deciso di visitare Norcia ti consigliamo di contattare ora gli agriturismi nelle sue vicinanze >> clicca questo link.