http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Vacanza In Bicicletta In Umbria. I Nostri Consigli

Vacanza in bicicletta in Umbria. I nostri consigli

Tipologia:
  • Natura e Ambiente
  • POI

Descrizione

Una vacanza in bicicletta in umbria, per l'eterogeneità di paesaggi ed itinerari peculiari di questa regione, rappresenta una scelta ottima sia per chi si vuole cimentare in percorsi impegnativi sia per chi desidera passare solamente qualche ora immerso nella natura. Vediamo nel dettaglio alcune idee, spunti e suggerimenti.

Mountain Bike, bici da strada o bici ibrida? Percorsi di un giorno o a tappe e itinerari ciclabili? Montagna, laghi, colline, fiumi?

La scelta in Umbria, è davvero vasta e per questo potrebbe essere difficile dal momento che con la sua varietà di paesaggi, offre infinite possibilità agli amanti della bicicletta in tutte le sue forme, per i più esperti ma anche per i principianti e per chi vuole solo fare una passeggiata domenicale.

>>Vuoi venire in Umbria per una vacanza tra bici e natura? Scegli uno tra gli agriturismi consigliati da Bella Umbria!

 

L'importante però nella scelta della vostra vacanza in bicicletta in Umbria è optare per il tracciato più adatto alla vostra preparazione fisica. Questo vi consentirà il massimo dell'appagamento permettendo di gustarvi appieno l'esperienza a 360 gradi.
Una vacanza in bicicletta in Umbria vi permetterà ovviamente di visitare le bellezze artistiche e culturali della piccola regione posta al centro della penisola, che potrete ammirare durante le escursioni in bicicletta o gustare le eccellenze enogastronomiche del territorio che renderanno la vostra vacanza su due ruote veramente indimenticabile.
In più l'Umbria sa offrire oltre a numerose piste ciclabili, strade secondarie poco affollate, lontano dai rumori e dallo stress causato dal traffico. Percorrere stradine di campagna a stretto contatto con la natura o costeggiando fiumi e laghi ti lascia la termine della giornata una sensazione di benessere diffuso.

Se hai scelto l'Umbria per la tua vacanza in bicicletta, consulta le strutture ricettive più adatte alle tue esigenze!


L'Umbria negli ultimi anni sta diventando sempre di più la terra degli amanti delle due ruote anche perché i percorsi ciclabili sono adatti a chiunque anche a chi ha bambini piccoli. Come non provare ad esempio i lunghi tratti pianeggianti di pista ciclabile che circondano il lago Trasimeno? Oppure sempre in tema di strade pianeggianti è possibile scegliere degli itinerari che prevedano il percorso delle strade pianeggianti della Valle Umbra, tra cui ad esempio la nuova pista ciclabile che collega Santa Maria degli Angeli a Bevagna e che arriva fino a Spoleto.

Vuoi provare la nuova pista ciclabile che collega Assisi a Spoleto. Controlla ora gli agriturismi in zona!


Chi invece vuole cimentarsi in degli itinerari più vivaci che prevedano anche delle colline, l'Umbria ne è davvero ricca. Le morbide colline che ricoprono gran parte della regione, caratterizzate da viti e ulivi secolari e dominate da borghi e castelli, soddisfano tutte le esigenze del ciclista di medio livello.
Proprio le colline, che ricoprono gran parte dell'Umbria, costellate di viti e uliveti pregiati e dominate da borghi e castelli, soddisfano le esigenze del ciclista di medio livello.
Questi percorsi sono da affrontare preferibilmente su mountain-bike con forcella ammortizzata e richiedono un certo livello di allenamento. Hanno un chilometraggio che va dai 30 ai 60 chilometri e presentano qualche ondulazione, ma mai con pendenze eccessive. A chi ama questo tipo di percorsi consigliamo dei tour che prevedano la visita nei borghi di  Gubbio, Todi, Narni e Gualdo Tadino.

>>Per la tua vacanza sulle due ruote tra le colline umbre, scegli il tuo soluzione ideale per il soggiorno!

 

 

Naturalmente l'Umbria sa offrire anche itinerari più difficili, destinati ai ciclisti più allenati ed esperti: percorsi che vanno dai 65 chilometri in su ed in alcuni casi presentano salite impegnative.

L'Umbria ha una conformazione geografica che è croce e delizia dei cicloturisti. Le montagne che ricoprono parte della regione infatti offrono bellissimi scenari, ma sono anche ostacoli da superare, anche se è vero che con un minimo d’allenamento e molta calma si va dappertutto.

Le salite più lunghe ed i valichi appenninici sono la palestra ideale per i ciclisti meno improvvisati.
Pensiamo ad esempio alla Valnerina con Norcia e sopratutto la scalata dei monti sibillini. Le strade scelte sono in gran parte asfaltate, adatte dunque alla bici da strada o a quella ibrida, ma nulla vieta di poterle percorrere anche in mountain bike.
Certamente la salita che porta a Castelluccio di Norcia dal versante della cittadina nursina è sicuramente una tra le piu' suggestive. Dopo lo scollinamento , infatti, ci si ritrova davanti ad uno spettacolo della natura, con davanti il monte Vettore (una delle piu' alte vette appeniniche) e sotto la stupenda piana che porta a Castelluccio di Norcia.
Quando venire. Il periodo migliore è la tarda primavera inizio estate . In particolare per chi desidera visitare la zona intorno a Norcia, una volta arrivato a Castelluccio potrà così ammirare lo straordinario spettacolo naturale della Fiorita.

>>Scegli un agriturismo a Norcia per la tua esperienza di cicloturismo. Consulta le strutture consigliate da noi!