http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Pasqua In Umbria 2013

Pasqua in Umbria 2013

Perugia, Terni dal 25/03/2013 al 02/04/2013
Tipo di evento:
  • Altri

Descrizione

Pasqua 2013, 31 Marzo, ed il bel tempo e temperature miti (speriamo! Ndr), si stanno avvicinando a grandi passi. Anche per il Cuore Verde d’Italia: le giornate sono più lunghe, i paesaggi si riempiono di colori dalle mille tonalità. Si possono fare escursioni, passeggiate, arrampicate, andare a cavallo, pescare, andare in MTB… Vogliamo poi parlare della storia, dell’arte e della spiritualità che si possono respirare a pieni polmoni in Umbria, grazie anche ai bellissimi monumenti e siti presenti?
Questo lo sapete già. O dovreste provarlo.
>> Scoprite le nostre offerte per la Pasqua in Umbria 2013!

In questo speciale, invece, vi parleremo degli eventi in programma in questa verde regione per Pasqua 2013, considerando il periodo che va dal 25 Marzo al 2 Aprile. Partendo dalle manifestazioni civili per poi passare alle più famose ed importanti Celebrazioni umbre per la Settimana Santa.

MUSICA

Da un pò di anni, ormai, la settimana che porta alla Pasqua in Umbria non può iniziare senza il Concerto di Pasqua di RAI 1, promosso dal Progetto Omaggio all’Umbria e primo appuntamento del Festival Assisi nel Mondo 2013, dedicato all'UNICEF Italia per la raccolta dei fondi a favore dei bambini del mondo. Il 25 Marzo 2013 dalle 18:00 (trasmesso il Venerdì Santo, 29 Marzo 2013), Duomo di Orvieto, si esibirà l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Zubin Metha. In Giuseppe Verdi, Preludi I e III atto dell'opera "La Traviata"; L. V. Beethoven, Sinfonia n. 6 in Fa maggiore, opera 68 "Pastorale".
Per ulteriori informazioni assisinelmondo.it.

Sempre ad Orvieto, ma dal 23 al Marzo al 19 Maggio, il Festival Orvieto Musica e Cultura 2013, 3a edizione. Il programma del'evento porta alla ribalta una scelta di brani dei grandi compositori della tradizione musicale classica eseguiti, in alcuni casi, seguendo la rivisitazione di maestri contemporanei. 2° concerto il 30 Marzo 2013 a partire dalle ore 17:00, anche questo al Duomo, con l’Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma, diretti da Charles Dutoit. Camille Saint-Saens - Samson et Dalila; Gabriel Fauré - Requiem op. 48 - Pie Jesus, per Soprano e Orchestra - In Paradisum, per Coro e Orchestra.
Per ulteriori informazioni opsm.it e operaroma.it.

A Cascia, presso la Sala della Pace sita in Viale di Santa Rita, il 2 Aprile 2013 alle ore 21:00 concerto della S. Rita of Cascia HS Symphonic Band, proveniente da Chicago. Ingresso libero.
Per ulteriori informazioni mail infobasilica@santaritadacascia.org, tel. (+39) 0743 75091.

ENOGASTRONOMIA

Il Chiostro di Sant'Agostino, nel centro storico di Montefalco, ospiterà dal 30 Marzo al 1° Aprile 2013 la 13esima edizione di Terre del Sagrantino, evento che mette al centro i vini Montefalco, il Rosso e soprattutto il Sagrantino passito. Ma ci saranno anche le altre eccellenze del territorio come olio, legumi, cereali, miele, dolci, norcineria e l’artigianato di qualità con la presentazione delle lavorazioni tessili. Inoltre, saranno presenti mostre, mercatini di Pasqua, concerti e molto altro ancora.

Ad Orvieto dal 28 Marzo al 1° Aprile la Rassegna delle Pizze di Pasqua dell’Orvietano 2013, 11esima edizione. Concorso pubblico dedicato ad uno dei prodotti simbolo della tradizione umbra: la Pizza o Torta di Pasqua che, ancora oggi, viene confezionata con varianti di ricetta, sia dalle famiglie, sia dai forni e dai pasticceri in tutto l’Orvietano. La Rassegna premia la "migliore pizza di Pasqua dell’ Orvietano", ponendo al centro dell’attenzione le pizze come cibo simbolico e reale della Pasqua. Inoltre, Concorso Gastronomico sezioni "professionisti" e "amatori", categorie "Pizza Dolce" e "Pizza Salata". Con degustazione libera dal 29 Marzo 2013 (10:00-13:00 e 15:00-18:00) presso Il Palazzo del Gusto, in abbinamento ai vini dell'Enoteca Regionale dell'Umbria.
A fianco il Regolamento e Programma Rassegna delle Pizze di Pasqua dell'Orvietano 2013. Per ulteriori informazioni consultare il sito ilpalazzodelgusto.it.

A Vallo di Nera a partire dalle ore 10:00 della mattina di Pasqua Colazione di Pasqua in Piazza. Nella splendida cornice della Piazza di San Giovanni viene consumata la ricca colazione pasquale vallana. Tra salumi, formaggi, uova sode, frittate, uova di cioccolata, pizze di pasqua dolci e salate.

ARTE E CULTURA

25esima edizione per la Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto, a Civitella del Lago (Baschi). Dalle 09:00 del 31 Marzo alle 20:00 del 1° Maggio 2013 mostra di pittura ed opere, a tema libero, sulle uova. E dipingerle nel periodo pasquale è un'antichissima usanza che risale al periodo dei Romani ed ancora molto diffusa in Europa, soprattutto nell'Italia Centrale dove è una tradizione molto sentita.
Per ulteriori informazioni e per partecipare al concorso vi rimandiamo al sito ufficiale ovopinto.it.

La prima mostra in programma alla Minigallery_Assisi del calendario primavera/estate 2013 sarà dedicata alla coppia Armando Moriconi - Andrea Pinchi, entrambi folignati molto legati ad Assisi. Moriconi è uno scultore, amante del marmo, bianco di Carrara e nero del Belgio; il secondo pittore, di storica famiglia organara che nei quadri restituisce vita ad antichi materiali provenienti dalla sua tradizione artigiana. La mostra sarà curata da Francesca Briganti e sarà visitabile dal 23 Marzo fino al 7 Aprile 2013.
Per ulteriori informazioni sulle esposizioni previste controllate il nostro articolo Mostre Minigallery_Assisi primavera-estate 2013.

A Spoleto per Eccellenti 2013, interviste e conferenze dell’Accademia Spoletina, alla sala conferenze della Biblioteca Comunale venerdì 29 Marzo 2013, a partire dalle ore 16:30, Alfonso Marchese intervisterà Alberto Zuccari, ingegnere aeronautico della QFP.

Restando nella città del Festival dei 2 Mondi, segnaliamo 3 mostre visitabili a Palazzo Collicola, tutte curate da Gianluca Marziani: l’antologica di Gastone Biggi; Biologia dell'Inorganico del fotografo contemporaneo Carlo D’Orta; il mix di pittura, suoni e colori di Max Ciogli in Nuova Memoria. Dal 16 Marzo al 26 Maggio 2013.
Per ulteriori informazioni palazzocollicola.it.

Al Museo Archeologico di Amelia dal 30 Marzo al 12 Maggio Bronzi Preziosi, personale di Anna e Massimo Ranalli. L'eposizione è inserita all'interno della serie di appuntamenti denominata 1963 - 2013: Cinquantant'anni dalla Scoperta del Germanico. Gli artisti, maestri orafi, realizzeranno opere ispirate alla statua bronzea del condottiero romano.

Fino al 4 Maggio 2013 il Palazzo Mazzancolli, sede dell’Archivio di Stato di Terni, ospiterà la mostra documentaria e fotografica Le Lettere di Frate Gabriel. A 150 anni dalla nascita di Gabriele D’Annunzio (12 Marzo 1863) lettere, telegrammi, biglietti autografi, fotografie e giornali frutto della corrispondenza (e dell’ammirazione) a 3 tra il Comandante, il ternano Elia Rossi Passavanti (uno dei 2 soli italiani a ricevere la Medaglia d'Oro al Valor Militare sia nella prima che nella seconda guerra mondiale; fu poi un politico ed anche Podestà e storico di Terni. E proprio alla sua città lasciò, prima di morire, il suo enorme archivio documentale) e la moglie di quest’ultimo, la nobildonna piemontese Margherita D’Incisa di Camerana. Esposizione divisa in 2 parti: Fiume, dal Novembre 1919 al Maggio 1920; il Vittoriale, dal Luglio 1922 al Settembre 1930.

Sempre nella città di San Valentino, sale del Palazzo di Primavera, la mostra fotografica Istanti al femminile. Anche questa sarà divisa in 2 sezioni: la prima riservata alle istantanee inedite del Concorso Fotografico Nazionale organizzato nel 2012 dalla Pinacoteca comunale Orneore Metelli Istanti al femminile - Attualità in immagini; la seconda, chiamata La città delle donne, sarà un viaggio nella Terni del Novecento raccontato al femminile attraverso le fotografie raccolte dalla BCT, Biblioteca Comunale Terni. Dall’8 Marzo al 14 Aprile 2013, 10:00 - 13:00 e 16:00 -19:00, lunedì chiuso.
Per ulteriori informazioni bct.comune.terni.it.

A Perugia, precisamente al Cerp, Centro Espositivo Rocca Paolina, dal 21 Marzo al 7 Aprile la mostra Tra Sogni e Realtà, dipinti di Federico Marchesini. Visitabile dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:30, lunedì chiuso.

CELEBRAZIONI PER LA SETTIMANA SANTA

Andiamo ad elencare le ricorrenze religiose più famose ed importanti della Pasqua in Umbria. Parte del leone, ovviamente, Assisi, la cittadina maggiormente nota per le stesse, considerando la suggestività dei luoghi, l'intensità delle rappresentazioni e la radicata spiritualità che contraddistingue questa terra. Ma anche a Gubbio, Norcia, Cascia e borghi minori la Pasqua è molto sentita, con liturgie, rappresentazioni e processioni:

  • percorso del Giovedì Santo ad Assisi;

  • il Venerdì Santo ad Assisi, con le 2 processioni delle statue del Cristo Morto e della Madonna Addolorata, dalla Cattedrale di S. Rufino alla Basilica di S. Francesco e ritorno attraversando, nella processione mattutina, i monasteri di clausura;

  • Grande Via Crucis ai piedi della Basilica di Santa Maria degli Angeli, Assisi;

  • le altre Via Crucis del Venerdì Santo. A Todi, Gualdo Tadino, Montefalco, Terni, Perugia, Gubbio, Orvieto, Spoleto, Fabro, Sigillo, Fossato di Vico ed in altre cittadine umbre viene rivissuto il martirio di Cristo nella "Via Crucis" con un percorso verso il Calvario. Ma si possono trovare anche le Rappresentazioni della Passione e Morte di Gesù attraverso veri e propri Quadri Viventi, come ad esempio a Montecchio, Lugnano in Teverina ed in alcuni borghi della Valnerina come Cascia, Norcia e Monteleone di Spoleto;

  • la Messa del Crisma alla Cattedrale di S. Rufino, Assisi;

  • la Scavigliazione, Cerimonia trecentesca. Sempre alla Cattedrale di S. Rufino;

  • l'Ora Santa a Bastia Umbra, presso la Chiesa di S. Rocco;

  • antico rito della Rinchinata a Cannara. Presso la Chiesa di S. Matteo di Cannara, in provincia di Perugia, si svolge l'antico rito della Rinchinata, rievocazione dell'incontro di Gesù risorto con la Madonna. Da 2 chiese partono 2 processioni, una con la statua di Gesù, l'altra la Madonna. Quando i  cortei si incontrano a pochi metri l'uno dall'altro vengono fatte inchinare le sculture;

  • messa Vespertina e processione della Rinchinata a Bastia Umbra;

  • i Quadri Viventi di Città della Pieve. Gli affascinanti sotterranei di Palazzo Orca, il 31 Marzo ed il 1° Aprile 2013, ospiteranno la rappresentazione, con circa 40 figuranti, dei Quadri Viventi, le scene della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo. I Quadri, 6, saranno L’Ultima Cena, L’Orto del Getsemani, L’Ecce Homo, La Flagellazione, La Pietà sul Cristo Morto e La Resurrezione. Prendendo spunto dalla tradizione pittorica italiana del Cinquecento e del Seicento.

  • 17esima Sacra Rappresentazione della "Passione, Morte e Resurrezione di nostro Signore Gesu" a Baschi, loc. Pantanelli. Presso il Santuario di S. Angelo in Pantanelli ogni anno la sera della domenica di Pasqua, a partire dalle 21:00, si mette in scena una rappresentazione teatrale itinerante, con 12 Quadri in movimento, che rievocano gli ultimi giorni inerenti alla Passione, Morte e Resurrezione di Gesù Cristo. I 105 attori dello staff artistico articolano lo spettacolo tra il suggestivo portico antistante il santuario ed il bosco sottostante. Nella grotta dove dimorò S. Francesco d'Assisi viene rappresentata la scena della Resurrezione;

  • il Lunedì di Pasqua di Assisi.

Ce n’è per tutti i gusti, non trovate? E siete a leggere anche questa frase? Cosa aspettate a venirci a trovare? Date un’occhiata alle nostre offerte per passare la Pasqua 2013 in Umbria.
Nel frattempo, tutto lo staff di Bella Umbria vi augura Buona Pasqua!

Fabrizio Galeazzi

Offerte