http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Mostra 'dal Visibile All'indicibile'

Mostra 'Dal visibile all'indicibile'

Foligno dal 06/10/2012 al 06/01/2013
Tipo di evento:
  • Arte e cultura
  • Mostra

Telefono: (+39) 0742 330584

www.comune.foligno.pg.it   www.coopculture.it  

Descrizione

Dal 6 Ottobre 2012, e fino al 6 Gennaio 2013, il Palazzo Trinci di Foligno accoglierà la mostra dedicata alla Beata Angela da Foligno (1248-1309), considerata la più grande mistica italiana e beatificata dal popolo (non esiste alcuna bolla pontificia riguardante la beatificazione di Angela, papa Clemente XI nel 1701 ne autorizzò ufficialmente il culto pubblico visto l'enorme seguito di fedeli, ndr), dal titolo "Dal visibile all'indicibile. Crocifissi ed esperienza mistica in Angela da Foligno".

L'esposizione si può dividere in 2 sezioni: la prima, il “visibile”, riguarda le varie immagini, i dipinti, raffiguranti Cristo crocifisso. I quadri ebbero un ruolo molto importante nella vita di Angela, aiutandola ad avere visioni intense ed impressionanti, fino ad arrivare all'estasi. E la figura più stimolante per la Beata fu proprio il sofferente Figlio di Dio.
10 le tele presenti (7 Crocifissioni, 2 Deposizioni dalla croce ed un Compianto), comprese nel periodo che va dal XII secolo al XII e scelte perchè, molto probabilmente, sono le stesse opere che osservò ed influenzarono la Beata.

La seconda parte, “l'indicibile”, riguarda i Codici, i manoscritti medievali che compongono il Liber (primo Trecento-primo Quattrocento), il racconto dell'esperienza mistica di Angela tramite il francescano “frater A.”.
Il loro umile e dimesso aspetto non deve trarre in inganno ed anzi, visto che la censura era molto forte all'epoca, specie nei primi anni del XIV secolo, proprio il sembrare ordinari e modesti ha permesso loro di arrivare fino ai nostri giorni, passando di mano in mano.

Orari di apertura: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Chiuso i lunedì non festivi, il 25 Dicembre 2012 ed il 1° Gennaio 2013.

Fabrizio Galeazzi