http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Immaginario 2.0: L'utopia - 2011

IMMaginario 2.0: L'utopia - 2011

Perugia dal 14/11/2011 al 24/11/2011
Tipo di evento:
  • Arte e cultura
  • Festival
  • Meeting e congressi
  • Mostra
  • Musica
  • Teatro

www.progettoimmaginario.org/immproject  
partecipa@progettoimmaginario.org

Descrizione

Perugia si appresta ad ospitare, dal 14 al 24 Novembre 2011, la seconda edizione (nel 2009 ci fu la "zero") dell'IMMaginario Festival, chiamato IMMaginario 2.0. Questa nuova edizione avrà come tema portante L'Utopia, raccontando il dialogo tra padri analogici e figli digitali e la mutazione dei linguaggi e dei modi di pensare. Percorsi, idee e mappe per immaginare l'Italia che non c'è (ancora), un vero e proprio laboratorio per immaginare il Bel Paese del futuro reinterpretando il presente.

Il "non-festival" si dislocherà in 11 location di Perugia (Teatro Morlacchi, Teatro Pavone, Cinema Zenith, Sala delle Colonne, Ex-eliografica, Centro Camerale Alessi, Contrappunto, Hotel Brufani, Teatro Comunale Sant'Angelo, Norman Club, Giò Jazz Hotel) attraverso 63 eventi, 5 anteprime, 5 mostre, 3 laboratori e 12 concerti.
Toccherà a Giovanni Floris, conduttore di Ballarò, aprire il festival, lunedì 14 Novembre 2011 ore 11:00 al Teatro Pavone.

IMMaginario 2.0 svilupperà attraverso 7 temi: CinemaTelevisioneNew MediaRadioModaFumetti e Videogames.
Per la sezione Cinema sono attesi, ad esempio, Philippe Garrel ed il figlio Louis, rispettivamente regista e interprete della pellicola "Une été brulant" con Monica Bellucci (20 novembre ore 20,30 Teatro Pavone). Un incontro con Franco Battiato ed Enrico Ghezzi (19 Novembre 2011 ore 18:00 Teatro Pavone). Ed, a vent'anni dalla sua uscita, un evento su Il Portaborse, a cui parteciperanno, oltre gli sceneggiatori, anche Daniele Lucchetti e Gian Antonio Stella (Venerdì 18 Novembre ore 20:30 Cinema Zenith). Sarà presente inoltre Marco Müller (19 Novembre ore 16 Teatro Pavone).

Per la sezione TV il protagonista principale sarà Renzo Arbore, al quale sarà reso omaggio attraverso una rassegna sulla sua carriera radiotelevisiva composta di 5 appuntamenti, a partire dal 22 Novembre 2011 ore 15 al Teatro Morlacchi, con il prezioso contributo di alcuni collaboratori di storici programmi come "Quelli della Notte" e "Indietro Tutta". Ma anche incontri con i protagonisti, autori e personaggi della tv di oggi come Le Iene (24 Novembre 2011 ore 20:30 Teatro Morlacchi), Marco GiustiGino e MicheleI Soliti Idioti, i protagonisti di Flop Tv e laboratori per pensare la tv di domani e per creare nuovi format. IMMaginario 2.0, che racconta il passaggio dalla cultura analogica a quella digitale, indagherà sull'involuzione della tv generalista ed in particolare dell'intrattenimento.

Protagonista della sezione Fumetto sarà in quest'edizione Lorenzo Mattotti, con la presentazione della versione digitale per iPad del "Dr. Jekyll & Mr. Hyde", l'esposizione delle tavole originali del volume stesso e dello spettacolo per suoni e immagini "Il ritorno di un certo Mr Hide". IMMaginario 2.0 presenterà anche un'esposizione originale di artisti Pop Surrealisti e di Street Art (evento realizzato in collaborazione con la galleria d'arte Mondo Pop di Roma e la rivista XL di la Repubblica). Ed attraverso un incontro con Vauro e Vincino (20 Novembre Teatro Pavone, ore 18:30) si parlerà anche de "Il Male", una delle più importanti riviste satiriche italiane che ha segnato la storia dell'informazione e del costume nel nostro Paese, tornata in edicola dopo ben 28 anni.

Saranno inoltre organizzati incontri dedicati ai nuovi linguaggi della Moda, come i Fashion Film, con la partecipazione degli stilisti umbri Lemuria Style, Marvie lab, Résho, Dioniso, Ozona, Mario Salvucci. Un modo anche questo per dare spazio alla creatività "Made in Umbria". E presenti anche giornalisti come Peter Gomez, Antonio Padellaro e Luca Telese.

Chiamarlo solo festival contenitore di eventi sarà riduttivo: IMMaginario 2.0 ed il progetto IMMaginario, che durerà un intero anno fino ad IMMaginario 3.0, nel 2012, si propongono di superare la concezione classica di "festival", grazie a laboratori, progetti in rete, incontri, eventi speciali e creatività partecipata. A Perugia saranno invitati i "Nuovi Mille", giovani invitati da tutta Italia, portatori di innovazioni, esperienze e volontà di cambiamento. Nel corso dei prossimi 365 giorni verranno aperti degli IMMedia.lab ed il progetto web IMMaginario.tv, a cura di Angelo Guglielmi (Direttore storico di Raitre a fine anni '80, dove rivoluzionò il modo di fare tv in Italia).