http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
#ijf12, 6° Festival Internazionale Del Giornalismo, International Journalism Festival 2012

#IJF12, 6° Festival Internazionale del Giornalismo, International Journalism Festival 2012

Perugia dal 25/04/2012 al 29/04/2012
Tipo di evento:
  • Arte e cultura
  • Concorso
  • Festival
  • Meeting e congressi
  • Teatro

Descrizione

Perugia ed alcune delle sue migliori locations (Hotel Brufani e le sue Sale, Sala dei Notari, Auditorium Santa Cecilia, Hotel Sangallo, Centro Servizi G. Alessi, Sala Lippi, Teatro del Pavone, Sala Baldeschi, Teatro Morlacchi, Auditorium - Conservatorio di musica e la libreria "La Feltrinelli") sono pronte ad accogliere, dal 25 al 29 Aprile 2012, l'#IJF12, l'International Journalism Festival, il Festival Internazionale del Giornalismo.

Per la 6a edizione del Festival (fondato nel 2006 ma la prima edizione avvenne nel 2007, ndr) oltre 200 eventi tra keynote speech, incontri-dibattito, tavole rotonde, interviste, presentazioni di libri, workshop, proiezioni di documentari, concorsi, premiazioni e mostre con più di 450 giornalisti, blogger, freelance ed esperti di informazione e comunicazione provenienti da tutto il globo.
Base fondante del Festival Internazionale del Giornalismo, e lo sarà ancor di più quest'anno, è il modello 2.0: evento nato dal basso, aperto a qualsiasi contributo e scambio di idee e confronti, luogo dove chi fa informazione si incontra con lettori, studenti, semplici cittadini. Grazie anche ai Social Networks, gli Smartphones, i Tablets, le Apps, le connessioni senza fili.

Per le 5 giornate della kermesse grande attenzione alle nuove professioni web nella Pubblica Amministrazione, agli Ebook, al Data Journalism, al Digital Divide ancora ampio e persistente in cui si trova l'Italia, a Twitter e come, da una parte, i giornalisti usino sempre più gli sms per informare, dall'altro l'esempio della primavera araba e di come questi strumenti permettano, qualche volta, di aggirare la censura. Senza dimenticare la presenza di Google e del concorso Eretici Digitali, 3a edizione: a sfidarsi progetti di inchiesta giornalistica selezionati tra quelli che si distinguono per originalità, documentazione e approfondimento, facendo un uso innovativo di internet e sono pubblicate on-line. Il Premio è sponsorizzato, appunto, da Google con una dotazione di 10.000 euro.
Ed anche UNICEF sarà presente al Festival con "Parla di me", una tre giorni dove UNICEF e comunicatori si "alleeranno per non abbassare la guardia" sulle problematiche dei bambini e degli adolescenti.


Saranno oltre 200 i volontari, studenti ed appassionati di giornalismo provenienti da 27 paesi. Tra gli ospiti menzioniamo:

  • Paige St. John - vincitrice Pulitzer Prize 2011;
  • Mikael Jensen - CEO Metro;
  • Giovanni Floris - Ballarò RAI 3;
  • Gianni Minà - giornalista e scrittore;
  • Ezio Mauro - direttore de la Repubblica;
  • Enrico Mentana - direttore Tg La7;
  • Bruno Manfellotto - direttore de l'Espresso;
  • Antonio Padellaro - direttore de il Fatto Quotidiano;
  • Franco Bechis - vicedirettore di Libero;
  • Massimo Giannini - vicedirettore de la Repubblica;
  • Peter Gomez - direttore de ilfattoquotidiano.it;
  • Michele Santoro - Servizio Pubblico;
  • Filippo Facci - Libero;
  • Massimo Giannini - vicedirettore la Repubblica;
  • Paola Severino - Ministro della Giustizia;
  • Paolo Peluffo - Sottosegretario alla Comunicazione ed all'Informazione;
  • Sandro Ruotolo - Servizio Pubblico;
  • Marco Travaglio - vicedirettore il Fatto Quotidiano;
  • Vittorio Zucconi - co-direttore repubblica.it;
  • Beppe Severgnini - Corriere della Sera;
  • Caparezza - cantante;
  • Giuseppe Cruciani - La Zanzara, Radio 24;
  • Luca Telese - In Onda, La7;
  • Maria Luisa Busi - Tg1;
  • Mauro Meazza - Il Sole 24 Ore;
  • Sergio Rizzo - Corriere della Sera;
  • Gian Antonio Stella - Corriere della Sera;
  • Elisa Calessi - Libero.