http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Festival Umbria Beecoming 2012, 2a Edizione

Festival Umbria Beecoming 2012, 2a edizione

Acquasparta, Alviano, Amelia, Arrone, Assisi , Baschi, Montefalco, Terni, Todi, Ferentillo, Scheggino, Spoleto, Otricoli, Piegaro, Montegabbione, San Gemini, Guardea, Fabro, Orvieto, Narni dal 28/04/2012 al 06/05/2012
Tipo di evento:
  • Arte e cultura
  • Avventure tempo libero e sport
  • Enogastronomia e sagre
  • Festival
  • Mostra
  • Musica

Descrizione

In 30 diversi luoghi del Cuore Verde d'Italia (Terni, Todi, Ferentillo, Scheggino, Spoleto, Cesi, Arrone, Rosciano, Montignano, Selvarelle, Amelia, Macenano, Otricoli, Acquasparta, Piegaro, Collelungo, Civitella del Lago, Montegabbione, Alviano, Cesi, Guardea, Stroncone, San Gemini, Fabro, Strettura, Orvieto, Narni, Cascata delle Marmore, Piediluco, Assisi, Montefalco e Collescipoli) arriva il Festival Umbria Beecoming 2012, giunto alla sua seconda edizione.

Il nome Beecoming racchiude 3 significati. Bee, come l'ape del logo del Festival che guida i visitatori alla scoperta delle bellezze dell'Umbria; Beecoming, come richiamo al verbo "become" (diventare): il turista entra in contatto con il territorio, interagisce con esso e si trasforma in viaggiatore. BeEcoming, come evoluzione del tradizionale concetto di incoming turistico: un nuovo tipo di turismo che mette in rete gli enti, le associazioni e gli operatori del territorio offrendo percorsi tagliati su misura per ogni tipologia di viaggiatore.


E, quindi, saranno 9 giorni (dal 28 Aprile al 6 Maggio 2012) di eventi (oltre 100) sportivi, culturali, naturalistici, enogastronomici, educativi e percorsi benessere per far conoscere l'Umbria più nascosta, quella più insolita o meno conosciuta. E, forse, quella più "vera".

Ad esempio, ci saranno le visite guidate al Parco archeologico di Carsulae, al Bosco di San Francesco ad Assisi, ai borghi medioevali di Montefalco e Todi.

Per quanto riguarda le degustazioni, vini doc e docg ad Amelia, Montefalco, Orvieto e San Gemini. Ma anche laboratori di panificazione e corsi di cucina a Strettura.

Per sport e natura spazio ad esempio al trekking, alle visite ai parchi naturali dell'Umbria, fattorie didattiche, laboratori scientifici, passeggiate a cavallo od in carrozza, mountain-bike lungo il tracciato dell'antica ferrovia Spoleto-Norcia.

La sezione benessere propone, ad esempio, il castello di Montignano. Tuttavia, questi saranno appuntamenti "extra" (più avanti ci torneremo, ndr).

Non mancherà certamente la musica. Ad esempio a Piediluco, in una chiesa medioevale, si esibirà un Soprano (Graziella Frerichs) accompagnato al piano, proprio a due passi dal lago. A Collescipoli concerto d'organo e tromba hermans. Ma si esibiranno anche gli alunni delle scuole locali.

Per partecipare al Beecoming Festival 2012 sarà indispensabile la BEE CARD, una card dedicata, nominativa ed acquistabile on-line, con la quale sarà possibile partecipare alle attività in calendario ed avere anche degli sconti per alcuni servizi e per le attività denominate "extra" nel programma (come i circuiti del benessere, i corsi di cucina e cene a tema). 6 sono le Bee Card base, la Standard costa 25 € e consente l'accesso a 3 attività a scelta (max 2 dello stesso settore). Fino ad arrivare alla Platinum (€ 170), che comprende i corsi di panificazione e pasticceria, 12 attività, 1 percorso benessere ed un pranzo o una cena. Ma, a loro volta, le card sono totalmente personalizzabili, in quanto l'utente, tramite un semplice Booking sul sito ufficiale del Festival, può modificare percorsi ed aggiungere eventi.