http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Festival Del Cinema Città Di Spello 2014

Festival del Cinema Città di Spello 2014

Spello dal 27/02/2014 al 02/03/2014
Tipo di evento:
  • Arte e cultura
  • Arti e Mestieri
  • Cinema
  • Concorso
  • Festival
  • Mostra
  • Musica

Telefono: (+39) 0742 301734, (+39) 0742 304035

info@festivalcinemaspello.com segreteria@festivalcinemaspello.com

Descrizione

Dal 27 Febbraio al 2 Marzo torna il Festival del Cinema Città di Spello. La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, si svolgerà anche quest'anno nei luoghi più suggestivi della zona: tra Villa Fidelia, il Teatro Subasio, la Sala Polivalente Ca’ Rapillo e la Sala dell’Editto del Comune, ma anche a Monte Castello di Vibio ed il Teatro della Concordia, Marsciano ed il cinema Concordia, Torgiano e la Sala S. Antonio.

Il Festival, riservato a pellicole italiane spesso poco conosciute, nasce nel 2012 per celebrare il Cinema ma soprattutto per valorizzare e avvicinare i giovani a quelle professioni fondamentali e spesso sconosciute ai più, che lavorano “dietro le quinte”, ma che sono indispensabili per la realizzazione di un film: lo sceneggiatore, il direttore della fotografia, lo scenografo, il fonico di presa diretta, il montatore, il musicista, il costumista, il truccatore e gli effetti speciali. Novità assoluta di quest’anno è la premiazione di una nuova professione: il montaggio del suono, all’interno della rassegna-concorso “Le professioni del cinema”.

L’organizzazione selezionerà una serie di film italiani tra tutti quelli usciti nell’anno precedente che verranno proiettati durante il Festival. Una Giuria composta da professionisti del Cinema assegnerà un premio per ogni categoria.

>>Vuoi partecipare al Festival del Cinema? Consulta ora le offerte dei migliori B&B di Spello.

 

>> Ci sono offerte in scadenza per agriturismi nelle vicinanze di Spello! Clicca e consultale subito.

I documentari in concorso quest’anno sono due: “L’ultimo pastore” di Marco Bonfanti e “God Save the Green” di Michele Mellara e Alessandro Rossi, entrambi non hanno trovato spazio nella distribuzione italiana ma all’estero hanno riscontrato una grande risonanza. Sui film di finzione in concorso si è dato rilievo a opere prime come, ad esempio, “Miele” di Valeria Golino, “Razza bastarda” di Alessandro Gassmann, “La città ideale” di Luigi Locascio, “Via castellana bandiera” di Emma Dante, “La variabile umana” di Bruno Oliviero, “Viaggio sola” di Mariasole Tognazzi, “Educazione siberiana” di Gabriele Salvadores e “Una piccola impresa meridionale” di Rocco Papaleo.

Da quest’anno il Festival introduce una sezione dedicata ai documentari sulle professioni del cinema, tra cui “Primo piano sul paesaggio”, “La via della Recherche”, “L’isola del Cinema”, “Handmade Cinema” e “Omaggio a De Sica”.

Gemellato con l’International Tourfilmfestival di Lecce, questa terza edizione del Festival del Cinema ‘Città di Spello’ vedrà tra gli appuntamenti principali il concerto di Franco Simone “vocEpiano" dizionario dei sentimenti”, accompagnato al pianoforte dal maestro Maurizio Mariano.

Per quanto riguarda l'esposizione, si potranno ammirare invece le splendide ed accattivanti attrezzature della E. Rancati, un'autentica istituzione nel mondo del cinema che ha visto, dal 1864 ad oggi, la richiesta di materiale di scena (armi, elmi, corazze, mobili, accessori, gioielli ecc.) da parte dei più famosi registi, scenografi e costumisti che hanno fatto la storia del mondo dello spettacolo. L’ingresso sarà gratuito.

>>Se hai deciso di partecipare al Festival del Cinema, ti consigliamo di contattare ora i migliori B&B nella zona di Spello >> clicca questo link.