http://www.bellaumbria.net/wp-content/themes/bellaumbria/overlay/home.jpg
Cerca Hotel e Agriturismo
1  Camera  2  Adulti  0  Bambini
OK
Festa Di San Benedetto

Festa di San Benedetto

Norcia dal 23/02/2019 al 21/03/2019
Tipo di evento:
  • Festa del Santo Patrono
  • Feste religiose
  • Folklore
  • Rievocazioni storiche tornei

Telefono: +39 0743 828173

Descrizione

San Benedetto, patrono di Norcia e riconosciuto anche come patrono d'Europa (11 luglio), viene celebrato nel corso di tutto il mese di Marzo, definito infatti Marzo Benedettino e insignito dell'alto patrocinio del Parlamento Europeo. L'apice della manifestazione sono comunque le giornate del 20 e 21 Marzo 2019, con quest'ultima in particolare riconosciuta anche come "Giornata della Bandiera Europea".

I festeggiamenti in onore del santo si caricano di un significato speciale grazie ai messaggi di solidarietà e apertura al dialogo che da Norcia si diffondono ogni anno in tutta Europa. Non a caso, le celebrazioni si aprono con la "Fiaccola Benedettina Pro Pace et Europa Una", accesa ogni anno in una diversa località.

 >> Vuoi visitare i luoghi di San Benedetto? Consulta ora le offerte dei migliori agriturismi di Norcia

 

La città di Norcia organizza varie iniziative che rievocano le cerimonie della tradizione locale: a partire dal XII secolo, il comune di Nursia organizzava ben 4 giornate di festeggiamenti in onore del santo. 

Negli anni più recenti, la Festa di San Benedetto è stata legata alla Fiaccola Benedettina che quest'anno verrà eccezionalmente riaccesa all'interno della Basilica di San Benedetto sabato 23 Febbraio alle ore 16:30. Dopo la benedizione papale in Piazza San Pietro a Roma il 27 Febbraio, la fiaccola inizierà il suo cammino in giro per l'Europa, prima di fare nuovamente ritorno a Norcia proprio il 20 e 21 Marzo.

Il particolare per questo 2019 la fiaccola si accompagnerà alla celebrazione del 75° anniversario della fine della seconda Guerra Mondiale. Illuminerà dunque prima la Polonia e la città di Cracovia, raggiungendo anche il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, luogo simbolo della tragedia umana di quegli anni, e poi illuminerà Montecassino e la sua abbazia, altro luogo simbolo della guerra e della resistenza al nazi-fascismo.

 

Naturalmente, i festeggiamenti in onore del santo comprendono celebrazioni religiose ma anche popolari, come la corsa al Pallio con i cavalli e la Fiera di San Benedetto.

Oltre alle celebrazioni liturgiche, infatti, Norcia è attraversata dal Corteo Storico Medievale, al quale partecipano i 6 rioni che costituiscono la città stessa. Si tratta di Porta Meggiana, Porta Massari, Porta Orientale, Porta Palatina, Porta Valledonna e Porta Narenula, rioni conosciute con l'appellativo di "Guaite", che sfilano ognuna con le proprie rappresentanze.

Il Corteo Storico per onorare il Patrono avviene secondo le prescrizioni stabilite negli Statuti e nelle Riformanze del Comune di Norcia, conservati nell’Archivio Storico Comunale. Il Cancelliere, di fronte ai Consoli, al Capitano del Popolo, al clero ed alle confraternite, ai trombettieri ed ai tamburini, agli uomini delle Guaite con i loro Connestabili, ai componenti delle Arti ed ai rappresentanti dei Castelli limitrofi, dà inizio alla pubblica lettura degli Statuti, dove è accuratamente trascritto tutto lo svolgimento della festa. Vengono chiamati, ad uno ad uno, i rappresentanti dei Castelli e ciascuno porta il Palio con il proprio stemma che doveva essere di broccato di seta, d’oro o d’argento; o de seta colorata o di damasco. Seguono poi i rappresentanti delle Guaite, che giungono appunto nella Piazza principale dalle rispettive Guaite.

 >> Ci sono offerte in scadenza per B&B nella zona di Norcia! Clicca e consultale subito

 

I festeggiamenti per San Benedetto sono una splendida occasione per organizzare una vacanza a Norcia, piccolo gioiello umbro. Da non perdere una visita al borgo con le tante botteghe gastronomiche e norcinerie, e all'affascinante piazza principale dominata dalla Statua del santo al centro dello spazio e dalla Chiesa di San Benedetto, attualmente puntellata e in ristrutturazione dopo gli eventi sismici degli anni recenti. 

Dalla scoperta della città, alle escursioni nell'incontaminato scenario della Valnerina, alla degustazione dei prodotti più tipici e genuini... la città di Norcia offre davvero tutto per far vivere un'esperienza intensa e unica ai suoi visitatori.

E se vuoi saperne di più, leggi il nostro articolo su Cosa Vedere A Norcia in un Giorno con i nostri migliori suggerimenti!

 

>> Scopri Norcia e la Valnerina, noi ti suggeriamo i migliori agriturismi della zona